Torna a Eventi FPA

Programma Congressuale

Torna alla home

  da 14:00 a 14:50

Open data: il territorio tra genere e generazioni [ ps.10 ]

Quali parametri e variabili vanno considerati quando si definisce e struttura una base di dati interesse economico, culturale, politico e sociale?
Più il dato è "aggregato" e meno è trasparente e meno facili ne sono la lettura, l'analisi e l'uso.
L'intervento non richiede prerequisiti tecnologici ed è dedicato a chiunque pubblichi dati con l'obiettivo di renderli più fruibili possibile per un'ampia gamma di soggetti e finalità.
I dati aperti e disaggregati anche in ottica di genere e generazionale favoriscono una definizione delle policy più inclusiva.
 

Programma dei lavori

Intervengono

Marzano
Intervento di Flavia Marzano all'evento "Open data: il territorio tra genere e generazioni"
Flavia Marzano Presidente - Stati generali dell'Innovazione - Fondatrice WISTER Biografia Vedi atti

(Savona 1954), diplomata a Roma, laureata a Pisa in Scienze dell'Informazione. Da più di 25 anni opera per l'innovazione della Pubblica Amministrazione. Docente in Tecnologie per la pubblica amministrazione presso università di Bologna, Torino, Roma Sapienza e Link Campus University dove ha ideato e dirige il Master Smart Public Administration.

L’attività degli ultimi dieci anni si è svolta principalmente nei seguenti ambiti: Open Government, Smart City, Agenda Digitale, Trasparenza, Partecipazione, Open Source, Open data, Cittadinanza attiva, Divario digitale e di genere. Social network manager, esperta di comunità virtuali, fondatrice e Presidente (dimissionaria a seguito dell’incarico di assessora) di Stati Generali dell'Innovazione, ideatrice e animatrice della rete WISTER (Women for Intelligent and Smart Territories).

Si occuperà di rendere più semplice, inclusiva e innovativa la nostra città favorendo la partecipazione e la cittadinanza attiva.

Chiudi

Montemagno
Intervento di Francesca Maria Montemagno all'evento "Open data: il territorio tra genere e generazioni"
Francesca Maria Montemagno Partner FormaFutura - - WISTER-SGI Biografia Vedi atti
Resiliente felice. Ex manager d’azienda nei settori dell’ambiente  e dell’energia. Ha consolidato una forte esperienza nell’ambito del marketing, della comunicazione e dei rapporti istituzionali.
Coinvolta in processi di innovazione e start up, ha sviluppato numerosi progetti digitali nell’ambito della sostenibilità e della progettazione delle smart cities.
Cofounder e Partner di FORMAFUTURA, l’hub per la trasformazione digitale in azienda. FORMAFUTURA supporta le aziende nel cambiamento indotto dall’impatto digitale, a livello organizzativo e strategico.
Vice Presidente di Pari o Dispare, associazione per la valorizzazione della diversity in azienda e nella società, e member di WISTER (Women For Intelligent and Smart Territories).
Supporter di Oxfam Italia a favore delle donne dei tanti sud del mondo. P.S. Colleziona matite e rane, coltiva fiori e piccole gioie.

Chiudi

Cinquepalmi
Intervento di Mara Cinquepalmi all'evento "Open data: il territorio tra genere e generazioni"
Mara Cinquepalmi Giornalista Biografia Vedi atti

Giornalista professionista freelance (Wired, Consumatrici.it), mi occupo di datajournalism e questioni di genere. Per Datamediahub, hub sui media italiani e sul giornalismo (http://www.datamediahub.it), mi occupo di genere e informazione. Con Dataninja.it - www.dataninja.it - sviluppo progetti di datajournalism come Viadelmareracconta - www.viadelmareracconta.it, uno sguardo di genere sulla Cartiera di Foggia tra data

journalism e memoria. Curo Un certo genere di sport - stories.dataninja.it/uncertogeneredisport/, un osservatorio sugli stereotipi sessisti nell'informazione sportiva. Ho scritto anche alcune voci per l'Enciclopedia delle donne (http://www.enciclopediadelledonne.it/autrici-autori/mara-cinquepalmi/).

 

Chiudi

Torna alla home